Giovedì, 21 Marzo 2019 08:27

Sardegna: Niente sigarette in spiaggia, concesse le sigarette elettroniche

Scritto da Fausto Zocco
in foto: Sardegna - Costa Rei in foto: Sardegna - Costa Rei Skyvape.it

Divieto di fumo nelle spiagge di Castiadas: sigarette spente a Cala Pira, Cala Sinzias sino allo Scoglio di Peppino. Concesse, d'altro canto, le sigarette elettroniche.

Si stanno espandendo, per questa estate 2019, i divieti in spiaggia relativi alle sigarette convenzionali. Se per prima è stata Rimini e poi successivamente Ravenna adesso è il turno delle spiagge della Sardegna. 

Il primo Comune in Sardegna a vietare il fumo sulle proprie spiagge è stato Stintino, lo scorso anno, (a La Pelosa ad esempio sono state create delle apposite zone per fumatori, ma fuori dalla spiaggia nonché è stato vietare di fumare nelle immediate adiacenze delle apposite strutture con posacenere installati) e adesso è il turno di Castidas.

Il provvedimento, annunciato dal Sindaco "Eugenio Murgioni" a "L'Unione Sarda", impedirà di fumare nelle spiagge della nota località turistica del sud est della Sardegna, subito a nord di Villasimius e riguarderà tutto il litorale, da Cala Pira, San Pietro, Sant’Elmo, Santa Giusta, Monte Turno, Cala Sinzias allo Scoglio di Peppino (più a nord si entra nelle spiagge in territorio di Muravera con Costa Rei).

"Ritengo che il forte provvedimento - ha spiegato il primo cittadino al giornale online - possa contribuire alla tutela delle nostre spiagge. Oramai non si contano più i mozziconi abbandonati sulla sabbia. Ai bagnanti sarà concesso di fumare solo la sigaretta elettronica".

Per essere ancora più precisi la lotta è ai mozziconi che i gli utenti del mare continuano ad abbandonare sulla spiaggia, malgrado l’opera di sensibilizzazione che ormai ha reso tutti edotti su quanto inquinino e quanto ci metta la natura a dissolverli.

Il divieto per il momento non riguarderà le spiagge di Costa Rei, tutte quelle cioè che ricadono nel territorio di Muravera:

"Le intenzioni del provvedimento sono senz'altro molto buone - ha spiegato il sindaco di Muravera Marco Falchi - ritengo sia però praticamente impossibile effettuare i controlli con i pochi vigili a disposizione. Penso inoltre che, con il dovuto senso civico nelle spiagge, possano trovare posto anche i fumatori. Si tratta, cioè, di una questione di buon senso, quello che conta è fumare senza dare alcun fastidio alle altre persone e ovviamente senza buttare i mozziconi".

Segui il disclaimer dei contenuti presenti sul blog.

           

Ultima modifica il Giovedì, 21 Marzo 2019 09:48