Martedì, 09 Aprile 2019 14:18

Regno Unito: Autista di bus ferito dalla batteria di una sigaretta elettronica

Scritto da G. Marangon
Copyright: Skyvape.it Copyright: Skyvape.it Skyvape.it

Non è il primo e non sarà neanche l'ultimo incidente a causa di poca accortezza d'utilizzo delle batterie per sigarette elettroniche. Quest'ultimo nel Regno Unito.

Ancora una volta purtroppo riportiamo una notizia inerente ad un incidente verificatosi in Inghilterra, precisamente nella contea di Berkshire dove un autista di autobus è rimasto ferito a causa della batteria di una sigaretta elettronica.

Si chiama “James Barnes” e la sua disavventura si è verificata durante l’ultima settimana di marzo in una giornata in cui si stava dirigendo come ogni mattina sul proprio posto di lavoro per iniziare il suo turno di autista d’autobus. Mentre era alla guida James ad un certo punto ha sentito uno strano rumore provenire dalla sua tasca (dove teneva all’interno la sigaretta elettronica) e in pochi secondi il rumore è diventato dolore visto che la gamba gli stava letteralmente andando a fuoco.

Dopo aver accostato al marciapiede James è riuscito a gettare via il suo dispositivo e spegnere il piccolo incendio che si stava propagando sulla sua gamba. Seppur in un primo momento l’autista non sentisse alcun dolore, successivamente, resosi conto della gravità della situazione si recò in ospedale dove ricevette immediatamente le cure necessarie e dove tutt’ora sta attendendo per un trapianto di pelle.

Seppur sembrerebbe un problema (troppo frequente) che riguarda esclusivamente il mondo della sigaretta elettronica, dobbiamo ricordare che le batterie agli ioni di litio vengono utilizzate per alimentare moltissimi dispositivi, compresi gli orologi, i telefoni cellulari e i laptop.

Un "cortocircuito" si verifica se la parte superiore della cella è collegata direttamente al fondo. In una tasca questo può essere causato da qualcosa di metallico come monete o chiavi. Ecco perché sempre più spesso tutti gli operatori del settore continuano a sconsigliare l’inserimento di una sigaretta elettronica all’interno delle tasche o delle borse ma piuttosto di posarla in punti in cui è facile vederla, o ancora meglio, consigliano l’estrazione delle batterie (dove possibile) e l’inserimento di queste ultime in un porta batterie in plastica o silicone.

Segui il disclaimer dei contenuti presenti sul blog.

 

Ultima modifica il Martedì, 09 Aprile 2019 14:18