Giovedì, 09 Maggio 2019 16:03

Usa: "Walmart Stores Inc" aumenterà l'età di acquisto delle sigarette elettroniche a 21 anni

Scritto da Fausto Zocco
Copyright: Skyvape.it Copyright: Skyvape.it Skyvape.it

Walmart Stores Inc ha deciso, autonomamente, di aumentare l'età di acquisto dei prodotti del tabacco, comprese le sigarette elettroniche a 21 anni.

La Walmart Stores Inc è una multinazionale statunitense, proprietaria dell'omonima catena di negozi al dettaglio Walmart, fondata da Sam Walton nel 1962 ed è la più grande catena al mondo nel canale della grande distribuzione organizzata con 11.718 negozi in 28 paesi.

Secondo quanto dichiarato la catena di distribuzione aumenterà l'età minima di acquisto per tutti i prodotti relativi al tabacco comprese le sigarette elettroniche a partire dal primo luglio 2019. Il tutto è stato confermato da una lettera inviata direttamente alla Food and Drug Administration (FDA).

Ad aprile, la FDA aveva multato le catena "Walmart", "Kroger" e "Family Dollar", comprese un'altra dozzina di negozi di alimentari, per la vendita illegale di prodotti a base di tabacco ai minori.

Walmart, non perdendo tempo, ha risposto repentinamente analizzando le misure che servirebbero per evitare un'altro richiamo da parte dell'ente statunitense tra le quali il rafforzamento delle misure disciplinari interne, il miglioramento dei dati di vendita e analisi che forniscano una maggior sicurezza per la vendita ai maggiorenni di tali prodotti.

Walgreens e Rite Aid hanno già annunciato l'intenzione di aumentare l'età minima per l'acquisto di prodotti del tabacco. La catena "Rite Aid" ha anche confermato che smetterà di vendere le sigarette elettroniche nei suoi negozi, anche se continuerà a vendere sigarette tradizionali. 

Segui il disclaimer dei contenuti presenti sul blog.

           

Ultima modifica il Giovedì, 09 Maggio 2019 16:03