Sabato, 22 Giugno 2019 17:14

Mauritius: Sequestro di sigarette elettroniche e liquidi di ricarica

Scritto da Fausto Zocco
Copyright: lexpress.mu Copyright: lexpress.mu Skyvape.it

Nonostante la domanda sia decisamente aumentata le sigarette elettroniche sono ancora vietate e questo giovedì sono avvenuti sequestri dalla polizia di Grand Bay (o Baie).

Le sigarette elettroniche sono vietate e non riconosciute come strumento in grado di aiutare i fumatori a smettere. Nelle Mauritius (un paese insulare dell’Oceano Indiano conosciuto per le spiagge, le lagune e le barriere coralline) giovedì 20 giugno 2019 sono avvenuti controlli da parte della polizia di Grand Bay (o Baie) che hanno portato al sequestro di sigarette elettroniche, pod mod, liquidi di ricarica e pod precaricate.

Il controllo è stato effettuato in uno dei negozi del complesso commerciale "Super U" di Grand Bay (o Baie) che ha visto protagonista la polizia affiancata da funzionari del Ministero della Sanità sotto la supervisione dell'assistente soprintendente della polizia Sunilduth Nucchedy.

Sembra pertanto non placarsi la volontà dello Stato di voler eliminare totalmente le sigarette elettroniche dal mercato. (altre immagini su lexpress.mu)

Segui il disclaimer dei contenuti presenti sul blog.

Ultima modifica il Sabato, 22 Giugno 2019 17:15