Venerdì, 28 Giugno 2019 12:56

Francia: La sigaretta elettronica tra i giovani è il male minore

Scritto da G. Marangon
Copyright: Skyvape.it Copyright: Skyvape.it Skyvape.it

Una nuova ricerca pubblicata dall’ Huffington Post riporta degli interessanti risultati inerenti alla diffusione della sigaretta elettronica tra i giovani e se questo fenomeno può effettivamente essere considerato come un problema.

In un articolo pubblicato il 26 giugno in Francia, l'Huffington Post commenta i risultati riscontrati nella relazione della Sanità pubblica freancese e afferma che la divulgazione della sigaretta elettronica tra i giovani non rappresenta un problema attualmente in Francia, ma che però questa situazione potrebbe cambiare a causa della diffusione dei prodotti a marchio Juul.

L’autore dell’articolo sopracitato, ovvero “Grégory Rozières”, ha sottolineato che il fenomeno del vaping tra i giovani francesi non risulta essere un grave problema, anzi spesso li aiuta a stare lontani dalle sigarette al tabacco, inoltre non è così diffuso come in america, purtroppo però tale situazione potrebbe cambiare con l’introduzione dei prodotti Juul, i quali risultano essere sin troppo di facile reperibilità ed economici.

Il punto focale della questione non è quello di capire o meno se le sigarette elettroniche di Jull potrebbero o meno portare una nuova epidemia di utilizzatori tra i giovani francesi, ma piuttosto capire quali informazioni provenienti dall’America sono corrette e quali corrotte dai movimenti anti-sigaretta elettronica.

Sicuramente possiamo affermare che Juul negli Stati Uniti ha dato inizio ad una nuova “persecuzione” nei confronti della sigaretta elettronica, questo perché in un primo momento è stato un prodotto di facile reperibilità in quanto era disponibile sulla maggior parte degli scaffali dei negozi (anche non di sigarette elettroniche) e quindi molti giovani, attirati dal design e soprattutto dalla quantità di nicotina all’interno delle pod precaricate.

A questo punto la domanda giusta da fare sarebbe la seguente: “Sono davvero i giovani che utilizzano la sigaretta elettronica il problema? O sono le notizie parzialmente vere divulgate dai media e dalle autorità?”.

Segui il disclaimer dei contenuti presenti sul blog.

 

Ultima modifica il Venerdì, 28 Giugno 2019 12:55