Giovedì, 04 Luglio 2019 16:08

Sale a 320 la lista dei Depositi fiscali autorizzati alla data del 04 luglio 2019.

Scritto da Fausto Zocco
Estratto documento ADM presente in articolo Estratto documento ADM presente in articolo Skyvape.it

L'Agenzia delle Dogane e dei Monopoli aggiorna l'elenco dei soggetti autorizzati all'istituzione e gestione di depositi fiscali autorizzati. Codice di imposta e sito web aggiunti in elenco per non sbagliare nell'acquisto del liquidi di inalazione per sigarette elettroniche preferito.

Sono autorizzati da ADM (ex AAMS) all'istituzione di deposito fiscale di liquidi da inalazione per sigarette elettroniche e pertanto potranno venderli on-line se hanno un sito web inerente all'attività di commercio elettronico.

L'elenco, in aggiornamento a quello pubblicato il 05 giugno 2019, pubblicato il 01 Luglio 2019 -  "Soggetti autorizzati a istituzione e gestione deposito" - , dall'Agenzia comprende ben 320 depositi fiscali presenti nel territorio italiano.

Ci sono due novità, che precedentemente sono state aggiunte in elenco: Il Codice di imposta e il sito web (EX ART. 21, COMMA 11, DEL D.LGS. N. 6/2016).

Di seguito così come è capitato l'altra volta l'Agenzia inserisce i siti web che possono vendere online "prodotti liquidi da inalazione" per sigarette elettroniche. Su 320 depositi fiscali autorizzati sono 66 hanno un sito web di riferimento in quanto anche gli altri depositi potrebbero attivare un sito per la vendita on-line sotto l'attento occhio di ADM.

L'elenco è visibile al sito ufficiale di ADM: ELENCO DEPOSITI AUTORIZZATI

Segui il disclaimer dei contenuti presenti sul blog.

 

 

Ultima modifica il Giovedì, 04 Luglio 2019 16:08