Nel tentativo di domare le fiamme scaturite da un cortocircuito della sua sigaretta elettronica, fortunatamente è rimasto lievemente intossicato.

E' successo a Valverde di Cesenatico il 26 gennaio intorno alle 14. La notizia riportata da Cesenatoday parla proprio di cortocircuito di una sigaretta elettronica della quale non sono state date informazioni specifiche.

L'uomo, che ha cercato di domare le fiamme con un estintore ha riportato solo una lieve intossicazione dovuta al fumo dell'incendio.

Sul posto si sono portati i vigili del fuoco, il cui intervento ha limitato il propagarsi delle fiamme fuori dalla camera da letto. A prendere fuoco è stato il materasso, su cui era poggiata una sigaretta elettronica. Un corto circuito della sua batteria avrebbe causato la prima fiammata che poi si è propagata a coperte e materasso. Intorno alle 15,30 i vigili del fuoco hanno completato l’intervento. Sul posto anche i carabinieri per gli accertamenti di rito.

Segui il disclamer dei contenuti presenti sul blog.