Al via la seconda edizione della fiera internazionale di Milano dedicata alla canapa - tra le piu’ importanti in Italia e in Europa - 3-4-5 maggio 2019.

 

Dopo il successo della prima edizione 2018 del 4.20 Hemp Fest, la prima fiera internazionale dedicata alla Canapa di Milano, gli organizzatori del 4.20 Hemp Fest sono pronti a ripartire con grinta con la seconda edizione nel weekend del 3-4-5 maggio 2019 presso gli East End Studios di via Mecenate a Milano.

Non è molto semplice risalire alle origini del codice 420. Secondo diversi giornali tutto avrebbe avuto inizio negli anni '70 con un gruppo di teenager, noti come Waldos, provenienti dalla Contea di Marin in California. 4:20 era l'ora in cui i cinque Waldos si incontravano ogni giorno per andare alla ricerca di un mitologico campo di Cannabis nascosto vicino a Point Reyes. Con tutta probabilità la leggenda del 420 sarebbe morta sul nascere se non fosse stato per i Grateful Deads, band rock in ascesa in quegli anni, che se ne appropriarono passando i successivi 35 anni a girare il mondo diffondendo il legame tra il numero 420 e il consumo di Cannabis. Oggi il 20 aprile (4.20 in U.S.) è la data in cui si celebra questa pianta.

4.20 Hemp Fest nasce nel 2016 con l’obiettivo di sensibilizzare il pubblico sul sempre più attuale tema della Canapa. Da un festival di nicchia il 4.20 Hemp Fest diventa nel 2018 la prima fiera internazionale della Canapa nel territorio lombardo. Da 90 espositori internazionali nel 2018 la prossima edizione ne accoglierà

150 da tutto il mondo ampliando l’area espositiva. La fiera presenterà esposizioni dedicate a tessuti, cosmetica, alimenti e bevande a base di Canapa; conferenze che verteranno dal terapeutico alla legislazione e all’attualità con la possibilità di partecipare a workshop tecnici e specifici. Sarà prevista inoltre una spaziosa outdoor area: palcoscenico di concerti live e djset, food truck, area gaming e tanto altro. La fiera sarà anche occasione di visibilità per aziende, start up e magazine di settore, oltre ad associazioni, organizzazioni e istituzioni la cui etica si avvicina ai temi di sostenibilità ambientale, sociale ed economica, green marketing e prodotti ecosostenibili. Attesi numerosi relatori anche da oltreoceano che si confronteranno ancora una volta con il pubblico sugli aspetti legislativi, terapeutici e industriali legati al mondo della canapa. Saranno presenti inoltre gli sponsor più rinomati del settore. Giornaliero: 9€ online, 11€ al botteghino, Abbonamento 2 giorni: 13€ online, 15€ al botteghino, Abbonamento 3 giorni: 19€ online, 21€ al botteghino, prevendite su ticketone: https://www.420hempfest.com/biglietti/

“Stiamo lavorando per dare vita ad una seconda edizione dell’evento in grande stile per quest’anno, un ibrido tra una fiera e un festival di musica, arte e cultura - lo afferma Marco Russo, fondatore dell’evento - nelle scorse edizioni abbiamo notato un pubblico eterogeneo e curioso, fattore utile questo, per spingerci a sensibilizzare ancora una volta l’opinione pubblica sul tema della canapa e le sue proprietà indispensabili per il nostro pianeta. Per questa edizione abbiamo tenuto conto dell’esperienza dello scorso anno per migliorarci ancora di più, sia dal lato delle sponsorship, ci sostengono infatti come sponsor Biobizz, Hesi. Sweet Seeds e come media partner Canamo, Soft Secret, Hempedelic e MjPassion, sia dal lato organizzativo ed esperienziale come la realizzazione di aree riservate al relax & vapo, area vip lounge, aree dedicate ai bambini e agli amici animali, oltre a numerosi servizi per il business delle aziende di settore.”

Come Cannabis Legale o Cannabis Light si intende un prodotto legale nel rispetto della Legge sulla Canapa del 2 dicembre 2016 n. 242 Circolare Ministero della Salute 22 maggio 2009 e Reg. CE n. 1112/2009

Segui il disclaimer dei contenuti presenti sul blog.