Oggi, British American Tobacco presenterà la nuova serie di glo, il prodotto a tabacco riscaldato in versione pocket (glo mini) al glo studio di Milano (Navigli).

British American Tobacco Italia (BAT Italia) sceglie la Milano Design Week 2019 per presentare glo™ series 2 mini,  la nuova generazione del tabacco scaldato a potenziale rischio ridotto in versione “pocket”, solo 85 gr. e 2 cm. di spessore, in 4 colori brillanti: Blue, Black, Violet e Red.

Ultra-compatto, leggero, ergonomico, il device rappresenta il lato smart della tecnologia, che sa entrare nella quotidianità del suo pubblico, con idee e soluzioni customizzate in base al lifestyle di ognuno.

Per celebrare la nuova serie, è stata stretta una partnership con Madea Milano (www.madeamilano.com), un’azienda di design ed eccellenza del Made in Italy, con la quale glo condivide approccio smart e valori come l’attenzione nei materiali, l’innovazione nelle tecniche e la scelta di soluzioni di alta qualità che si adattano alla vita delle persone.

Dall’11 al 30 aprile 2019, Madea installerà all’interno del Glo Studio - Viale Gorizia, 34 Milano - elementi di arredo di design tra i più importanti della sua collezione ispirati alle caratteristiche di glo™ series 2 mini, nei colori e nelle forme compatte ed ergonomiche.

La collaborazione prevede inoltre l’11 aprile alle 18 un grande evento su invito, durante il quale gli ospiti potranno vivere un’esperienza immersiva che unisce il design contemporaneo e le tecnologie interattive presenti all’interno dello Studio.

Per l’occasione, i designer dell’azienda racconteranno le tecniche utilizzate per la realizzazione degli arredi in esposizione, mentre il pubblico potrà interagire con le diverse experience all’interno dello spazio intrattenendosi con Marco Fullone, dj di Radio Monte Carlo.

glo™ series 2 mini sarà inoltre presente dall’8 al 14 aprile presso il prestigioso nhow Hotel con un’installazione interattiva nel cuore del Tortona Design District (via Tortona, 35 –  tutti i giorni dalle 9.00 alle 19.00).

Segui il disclaimer dei contenuti presenti sul blog.