Vincenzo Sparacino lascia ANAFE per dedicarsi in questo momento a Fisel. La nuova federazione del vaping italiano.

Vincenzo Sparacino (Ribilio) dopo una lunga riflessione lascia ANAFE CONFINDUSTRIA per dedicarsi interamente a Fisel dandone annuncio sulla propria pagina Facebook. Non è il primo a lasciare l'associazione come anche Federici e Bove abbiano fatto in precedenza.

Comunico a tutti le mie dimissioni ufficiali da ANAFE, ciò è stato necessario al fine di evitare conflitti di interessi interni e per potermi dedicare totalmente a FISEL e all'unione con tutte le associazioni, ANAFE inclusa, per conseguire lo stesso obiettivo

Ad un commento di un utente - sempre sul suo profilo sotto il post da lui pubblicato - Sparacino dice:

appena Fisel è costituita e avviata come dico io abbandono i lavori e cedo la mia poltrona, nella fase di startup ha bisogno di me.

Cos'è allora FISEL: Fisel è un gruppo della costituenda Federazione Italiana Sigarette Elettroniche, lo scopo è quello di promuovere, difendere a tutti i livelli e in tutte le sedi i diritti dei vapers, negozianti, distributori, produttori, inoltre si prefigge di riunire in un unico scopo qualsiasi associazione di settore. (link a facebook di fisel: https://www.facebook.com/groups/860089934115793/)

In Anafe rimangono: Dea, Puff, Vaporart, Must500, Svapoforniture, Categoria, Smooke, Flavourart - secondo gli ultimi aggiornamenti -