Nell’ambito di un importante progetto di riorganizzazione del suo Gruppo, Matteo Besozzi ha deciso di cedere l’attività legata al settore B2C ovvero VAPER STYLE.

Nell’ambito di un importante progetto di riorganizzazione del suo Gruppo, Matteo Besozzi ha deciso di cedere l’attività legata al settore B2C ovvero VAPER STYLE.

“La decisione è maturata come conseguenza del rafforzamento della strategia di business di SVAPO FORNITURE, sempre più focalizzata sulle vendite attraverso il canale B2B” afferma Matteo.

Questo porterà ad una ancora maggiore attenzione verso i clienti di Svapo Forniture e si concretizzerà con servizi a valore aggiunto e il costante lancio di prodotti ad alto contenuto innovativo. Il momento è complesso per il settore, ma lo sguardo è sempre positivo e rivolto alle sfide future: “Abbiamo deciso di fare ulteriori investimenti nel settore, che verranno ufficializzati a breve.”

Vaper Style è stata ceduta a Ferdinando Langella, noto imprenditore del vaping, conosciuto con il suo brand Da Vinci ed i suoi 11 negozi su strada.

“Sono soddisfatto di questa operazione, perché l’azienda è passata nelle mani di un valido ed esperto operatore del settore, che garantirà crescita e servizio al cliente finale.” - Continua Matteo Besozzi

Di suo, Langella esprime altrettanta soddisfazione: 

“Una delle motivazioni che mi hanno portato a questa decisione è stata l’organizzazione manageriale e la professionalità impostata da Matteo e che ho riscontrato nel suo Gruppo e nei suoi collaboratori: ho potuto toccare con mano la più importante realtà distributiva italiana del nostro settore. Mi sono preso un impegno ambizioso, ma sono convinto della scelta fatta. Sono convinto che Vaper Style darà grande soddisfazione sia al sottoscritto che a tutti i vaper italiani”

Segui il disclaimer dei contenuti presenti sul blog.