Le conseguenze del fumo di sigaretta sull'amore e sui rapporti personali le indaga Alessandro Piva in un video/spot realizzato in occasione del convegno polmonare promosso dall’ospedale Giovanni Paolo II.

Alessandro Piva, premiato alla festa del Cinema di Roma con il suo film "Santa subito" è il regista anche di un nuovo lavoro di impegno civile ambientato a Bari, a testimoniare la passione di Piva sui temi del sociale e della condizione giovanile in particolare. La clip è stata presentata a Bari nel corso del convegno di oncologia polmonare promosso dall’ospedale Giovanni Paolo II.

Convegno diretto da Domenico Galetta, responsabile di Oncologia Polmonare dell’Istituto Oncologico di Bari, che si è tenuto nei giorni 6 e 7 novembre alla villa Romanazzi Carducci.

Le conseguenze della sigaretta, e del fumo, sull’amore indagate dal registra nel video/spot contro il fumo dal titolo "La Sigaretta":

"Per far percepire ai giovani l’importanza della prevenzione e dei danni provocati dal fumo, a partire da modelli di vita e stili che sono il contrario dell’essere fighi. La clip è girata nei luoghi frequentati dai ragazzi di Bari senza moralismi o prediche. E vuol dire loro che fumare non solo fa male, ma rovina i rapporti fra le persone, compresi il sesso e l’amore". - spiega il regista barese a La Repubblica.

 Testo completo e video su "La Repubblica"

 

Segui il disclaimer dei contenuti presenti sul blog.