La prima città in Italia a dare esecuzione al provvedimento

Milano? Modena? No, Sassari.

La cittadina sarda, infatti, è la prima realtà nel territorio nazionale a proibire il fumo all'aria aperta. In tal senso ordinanza posta in essere dal Primo Cittadino Nanni Campus.

L'ordinanza in questione, oltre a ribadire i contenuti già espressi dalla legge Sirchia – ovvero quelli relativi ai divieti di fare uso di sigarette negli ambienti pubblici chiusi (negozi, uffici...) aggiunge, elemento di novità assoluta entro il firmamento normativo nazionale, il veto assoluto rispetto alla possibilità di darsi alle “bionde”.

E' una prima assoluta, come detto, perchè un simile progetto è – si – in cantiere a Milano, per espressa volontà del sindaco Sala, ma è rimasto rallentato dalla emergenza Covid. Inoltre, è anche da dire, divieti sono in vigore, con riguardo all'open air, in alcune spiagge italiane. Ma, per quel che riguarda i Centri urbani, si tratta di una primissima assoluta.

Niente fumo, quindi, (di sigari, pipe e sigarette) in tutte le aree pubbliche dove si possa determinare assembramento di persone – quali la fila di una fermata bus, esempio classico. Ma il disco rosso vale anche per contesti quali l'esterno di un cinema, di un museo, di un'attività commerciale – un qualsiasi luogo, in definitiva – ove si possa formare un accalcamento di folla. Ed anche laddove non vi sia “massa” non si potrà ugualmente mettere mano a pacchetti ed accendini.

E' il caso di aree verdi accessibili al pubblico, cortili di pertinenza delle scuole, parchi, giardini pubblici. Sassari, in definitiva, pioniera assoluta. Il divieto di cui ora non è collegato né ha relazione alcuna con le norme anti-Covid e non prende in considerazione la fattispecie delle sigarette elettroniche. Vale a dire che in tutti i luoghi menzionati, inibiti alle tradizionali, si potrà continuare, invece, tranquillamente a svapare.

Si attende, tuttavia, all'indomani di questa ordinanza, un regolamento attuativo che meglio dettaglierà sulle modalità di osservanza

tabaccosi svapoweb

apri negozio franchising sigarette elettroniche