Continua il discorso di ampliamento del progetto Svapoweb.
Arcangelo Bove, Ceo della azienda leader nel settore delle sigarette elettroniche, ha annunciato, infatti, l’innesto di una quarta figura entro l’organigramma dei “tutor”, ovvero delle figure responsabili del progetto franchising.
La “new entry” risponde al nome di Rudy Russo, 33enne avvocato beneventano.
Russo, quindi, si andrà ad affiancare agli “storici” tutor Antonio Esposito e Salvatore Caroleo nonché ad Antonio Ferrara – quest’ultimo recentemente entrato nel team aziendale – con la “mission” di ampliare la rete Svapoweb a punti vendita di nuova genesi e/o ad altri da riconvertire.
Il nuovo tutor, in particolare, si preoccuperà di seguire le regioni Campania, Piemonte e Sicilia; Ferrara, invece, gestirà Abruzzo, Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Marche e Veneto.
Esposito, ancora, sarà il referente per Lazio, Liguria, Puglia, Toscana e Valle d’Aosta mentre Caroleo curerà i territori di Basilicata, Calabria, Molise, Lombardia, Sardegna, Trentino ed Umbria.

BOVE “PRONTI A SEMPRE NUOVE SFIDE”

“Iniziamo l’anno con l’entusiasmo e lo smalto di sempre – così Arcangelo Bove – Siamo sempre più intenzionati a capillarizzare la presenza del nostro marchio in tutto il territorio nazionale.
Il nostro argomento migliore, in tal senso, era e resta il rapporto qualità/costi nonchè la serietà di una realtà che si pone costantemente al fianco di chi decide di condividerne il percorso”.
“Siamo pronti alle nuove sfide che si pongono lungo il percorso del settore 
– osserva ancora Bove – Abbiamo superato il boicottaggio di Evali, stiamo resistendo al Covid, contingenza di maggiore difficoltà socio-economica per la nostra Nazione dalla seconda metà del secolo precedente.
Saremo più forti anche dell’accanimento fiscale concretizzatosi nell’ultima legge di Bilancio. Ebbene, tutto questo non ci ha fatto e non ci farà abdicare alla mission di diventare sempre più forti e sempre più grandi”.
Entusiasmo anche da Rudy Russo
Sono onorato – ha commentato il giovane legale – per la possibilità legata a questo ruolo che abbraccio con grande entusiasmo. Ringrazio Arcangelo Bove – ha ulteriormente spiegato Russo – per la fiducia accordatami.
Farò del mio meglio – ha concluso il medesimo – per implementare nuovi affiliati alla già robusta rete Svapoweb, sicuro di poter operare in un ambiente dove si sposano pienamente rapporto umano e professionalità”