L’Italia sempre più a tinte arancioni.
L’Italia sempre più Svapoweb.
Continua la marcia dell’azienda fondata e guidata dall’imprenditore Arcangelo Bove che, attraverso l’intensa attività del team franchising, vede proseguire di gran lena l’azione di ramificazione sul territorio.
Dopo gli “annunci” di inizio 2021 sostanziatisi nella doppia apertura di Malta nonché in quelle di Rosolini, in provincia di Siracusa, Roma Monteverde, Verona e Torino, è già tempo di ulteriori “nuove”.
Palermo, Nardò, Anzio, Lanciano, Orvieto e Pisa le città che – distribuite tra Centro, Sud e Nord – assisteranno a nuovi tagli del nastro.
“Siamo soddisfattissimi – spiega Arcangelo Bove – La professionalità della nostra squadra, la qualità del servizio erogato, la qualità dei prodotti, tutto rapportato a prezzi dei prodotti assolutamente concorrenziali, ci stanno spalancando, con estrema facilità, le porte in tutta Italia.
Incontriamo quotidianamente l’entusiasmo di imprenditori che vogliono sposare il nostro progetto”.
Il 2021 conferma, quindi, il trend più che positivo di crescita già registratosi durante l’anno precedente.
Tant’è che, attualmente, è stata sconfinata la soglia dei 160 esercizi Svapoweb sul territorio nazionale, oltre a quelli in territorio extrazionale.
Con l’obiettivo assolutamente realistico, fissato al 31 Dicembre corrente anno, di abbattere abbondantemente il muro delle complessive 300 affiliazioni.

“CRESCITA NONOSTANTE LA CONTINGENZA GLOBALE”
“Ovviamente, come da consolidata e giusta prassi – riprende Bove – non posso che rivolgere il mio caro ringraziamento a quanti operano nel settore franchising, ovvero alla coordinatrice Roberta Siciliano ed ai nostri “ambasciatori” sul territorio, ovvero Salvatore Caroleo, Antonio Esposito, Antonio Ferrara e Rudy Russo.
Continuiamo a crescere, nonostante la contingenza globale a tutti nota, nonostante i rincari fiscali piombatici addosso per effetto dell’ultima disgraziata legge di Bilancio.
Il settore della sigaretta elettronica continua ad essere in forte crescita, le persone stanno prendendo sempre più coscienza di quanto il vaping sia importante e strategico in chiave di smoking cessation”.
E se, a tutto questo, si associa la dinamicità e l’alta professionalità di una squadra giovane e motivata, i riscontri non possono tardare ad arrivare.
Lo svapo è sempre più…Svapoweb