Con la Nota n. 20890 del 15 febbraio AAMS mette le cose in chiaro. 42 siti web e nomi influenti del vaping italiano.

La Nota n. 20890 – Comunicazione violazione riscontrata 15_02_18 pubblicata sul sito web AAMS viene redatta la lista di ben 42 siti web tra cui appaiono nomi e aziende di spicco del panorama del vaping italiano. 

Precedentemente la stessa AAMS aveva pubblicato il 27 gennaio 2018 un'altra nota dove erano presenti molti siti web ma non italiani perlopiù stranieri. Oggi vediamo come AAMS non ha perso tempo, o a fronte di segnalazioni o perchè ha fatto una ricerca minuziosa, e ha redatto una lista del tutto aggiornata e differente dalla prima.

Hanno 15 giorni per sistemare il tutto poi si provvederà all'oscuramento. La violazione è intrapresa solo per i liquidi con nicotina anche se rimangono le lacune citate in passato.