Anafe Confindustria, la guida passa a Umberto Roccatti di Puff e Mancini diventa vicepresidente insieme a Giorgetti.

 E' del 23 gennaio 2017 il comunicato Anafe confindustria del quale pubblichiamo interamente quanto apparso sul sito Anafe.it:

Umberto Roccatti, amministratore delegato di Puff, è il nuovo presidente di Anafe, l’associazione nazionale produttori fumo elettronico aderente a Confindustria. Il passaggio di testimone è stato condiviso dai soci nel corso dell’assemblea ordinaria svolta ieri, lunedì 22 gennaio, a Milano.
Roccatti succede quindi a Massimiliano Mancini (Flavourart) – alla guida di Anafe fin dalla fondazione – che assume la carica di vicepresidente insieme a Gianluca Giorgetti (Vaporart).
“Insieme a Massimiliano Mancini – ha detto il neo presidente, Umberto Roccatti – abbiamo ritenuto opportuno procedere a questo avvicendamento per giocare al meglio, e in continuità con quanto finora fatto, il secondo tempo della storia di Anafe dopo questi primi cinque anni di lavoro.
Con la guida di Mancini, Anafe ha giocato un ruolo indispensabile a difesa del settore. Pur tra le difficoltà incontrate sotto il profilo della tassazione e degli aspetti regolatori, se oggi il fumo elettronico continua ad essere una realtà in Italia è in gran parte merito della nostra associazione, un soggetto sempre più capace di interloquire in modo costruttivo con le istituzioni e i partner di riferimento. Nel mio nuovo ruolo farò tesoro della mia personale esperienza, sia in qualità di produttore che di operatore attivo nella commercializzazione di e-cig, per una tutela del settore nella sua interezza. Con questo obiettivo, rinnovo a tutti, dai produttori ai rivenditori, l’invito ad associarsi ad Anafe, per un’associazione sempre più rappresentativa e forte a difesa del mercato”.