Ed ecco i primi siti web a chiudere i battenti per la vendita di prodotti da inalazione con nicotina disposta da ADM.

Le nuove disposizioni sono queste. Da come si legge dal testo emanato da AAMS raggiungibile al link del sito https://www.agenziadoganemonopoli.gov.it non si perde tempo e i siti web che non sono conformi alla normativa chiudono.

Elenco di siti inibiti ai sensi dell'articolo 1, commi 50-bis, 50-ter e 50-quater, della legge 27.12.2006, n. 296 e del decreto direttoriale attuativo del 15.11.2017, in tema di rimozione dal web dell'offerta di tabacchi lavorati e di prodotti da inalazione senza combustione costituiti da asostanze liquide contenenti nicotina non autorizzati nonché in tema di rimozione dal web della pubblicità, diretta o indiretta, dei medesimi prodotti o dell’offerta di software atti ad eludere l’inibizione di siti irregolari disposta da ADM.

Come si evince dal comunicato l'inibizione sarà attiva dal 1 gennaio 2018 giorno in cui - l'elenco verrà progressivamente aggiornato - i siti web di vendita on-line non potranno proporre o vendere liquidi per sistemi di inalazione contenenti nicotina. Successivamente è possibile che la restrizione sarà progressivamente allargata a quelli senza nicotina così come deciso pochi giorni fa'.

Fino a ed eventuali modifiche della normativa vigente, non è pertanto possibile acquistare prodotti contenenti nicotina su internet.

Siti web attualmente non raggiungibili:

  • altsmoke.com
  • e-liquid-eliquidi.com
  • liquidisigaretta-elettronica.com
  • www.cremedevape.com
  • www.ecigg.org
  • www.ecigwizard.com
  • www.empiremods.com
  • www.fumomeglio.it
  • www.ivapour.co.uk
  • www.provarifuel.com
  • www.svapami.it
  • www.svapatore.com
  • www.svapoeliquid.it
  • www.svapofarm.com
  • www.svapolibero.shop
  • www.theecig.com
  • www.want2vape.com