L'onorevole Adriana Galgano propone un emendamento a difesa dei siti web italiani tagliando fuori solo quelli esteri.

Altro Emendamento, altro giro. Questa volta è l'onorevole di " Civici e Innovatori " che propone un emendamento pro-sigaretta elettronica. L'onorevole Adriana Galgano chiede che vengano chiuse le vendite solo per i siti web esteri e non per quelli italiani e oltremodo chiede di inserire un nuovo comma nell’articolo 62-quater del decreto 504 del 1995:

"Per gli esercizi di vicinato ad attività prevalente nella vendita dei prodotti con nicotina di cui ai commi 1 e 1-bis già attivi all’entrata in vigore del presente comma, sono stabilite con decreto dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli, area Monopoli, da emanarsi entro il 31 marzo 2018, le modalità e i requisiti per l’autorizzazione dei soli liquidi da inalazione contenenti nicotina di cui ai commi 1 e 1-bis. Nelle more del decreto di attuazione è consentita la prosecuzione dell’attività ai suddetti esercizi indicati nel presente comma."

 Inoltre chiede:

All’articolo 21, comma11, del decreto legislativo 12 gennaio 2016, n. 6, alla parola ‘ transfrontaliera’ è premessa la seguente ‘soltanto’”. 

 [Fonte: Sigmagazine: http://www.sigmagazine.it/2017/11/galgano-emendamento/ - Novembre 2017]