Un'indagine condotta da "Datanalysis" su 1000 soggetti italiani rivela che le sigarette elettroniche non erodono lo smalto dei denti.

A dare la notizia - della ricerca effettuata da "Datanalysis" (Istituto di ricerche demoscopiche per indagini socio-sanitarie e farmaceutiche che sarà presentata al congresso nazionale dell’Accademia italiana di odontoiatria conservativa e restaurativa - AIC - a Torino dal 10 al 12 maggio) che prendeva in considerazioni molteplici fattori che possono portare all'erosione dello smalto dei denti ed uno di questi erano le sigarette elettroniche - è Healtdesk.it.

Solo il 13% degli italiani sa che i cibi e le bevande acide possono intaccare lo smalto dei denti, mentre soltanto 1 su 10 sa che il " vaping" o masticare gomme senza zucchero non mette a rischio il nostro sorriso. Molti credono che mi smalto si auto-rigeneri e pochissimi si accorgono che si erode. Appena l’8%, per esempio, sa che i denti ingialliti possono essere sintomo di una riduzione dello smalto e soltanto uno su tre che lo è anche l’ipersensibilità a caldo e freddo.

E' notevole la riconferma del precedente studio di Marzo 2018 (ad opera di BAT che grazie ad un team di scienziati ha condotto uno studio che esaminava i denti esposti al fumo di sigaretta e i denti esposti a vapore per un periodo di due settimane.)

«Il 40% degli italiani ha la superficie dei denti usurata – spiega Lorenzo Breschi, presidente di Aics - perché i denti vengono erosi o abrasi per colpa delle cattive abitudini. L' erosione consiste nel deterioramento dello smalto dentale dovuto all’aggressione di sostanze chimiche, ovvero gli acidi che sono in grado di aggredire e distruggere la parte più esterna dei denti». [Healtdesk.it - 2 Maggio 2018)

Non aumentano il rischio di erosione dentale invece i chewing-gum purché siano quelli " giusti", senza zucchero o a base di xilitolo. Assolte anche le sigarette elettroniche, mentre il cloro nell’acqua delle piscine può diventare rischioso soltanto se si nuota quattro, cinque volte a settimana per almeno due ore.