E' in una lunga lettera che gli organizzatori spiegano i motivi dell'annullamento dell'evento in programma per marzo 2019 che si prospettava il più grande del Canada.

Una lunga lettera. E' questo che è rimasto dell'evento in programma a a Toronto il 2-3 marzo 2019 che non si terrà a causa delle restrizioni applicate in Canada sulle sigarette elettroniche. Nel comunicato gli organizzatori spiegano i motivi dell'annullamento:

"Siamo spiacenti di informarvi che il nostro evento, l'Expo Vape North America che si sarebbe tenuto a Toronto il 2-3 marzo 2019, è stato cancellato a causa di circostanze inevitabili.

Da quando abbiamo iniziato il processo di pianificazione di questa manifestazione ci sono state modifiche normative che purtroppo non sono state a nostro vantaggio. Quando abbiamo iniziato, avevamo la piena certezza che saremmo stati in grado di andare avanti con questo evento presso il Centro Congressi di Toronto, pur essendo in grado di svapare al chiuso e mostrare i prodotti. Purtroppo la nostra sede ci ha comunicato la scorsa settimana che questo non era più possibile.

Sin dall'inizio siamo stati in contatto con Health Canada (che stava programmando di partecipare al nostro evento), Ontario Public Health (Tobacco Enforcement), avvocati specializzati e il Toronto Congress Center e sfortunatamente non siamo riusciti a trovare una soluzione.

Con i recenti cambiamenti normativi, quest'ultimi hanno reso impossibile mettere in scena l'evento che merita questa grande industria e città.

Siamo una squadra che crede che il Canada meriti una grande esposizione internazionale relativa al vaping e stiamo cercando attivamente nuove location in Canada che ci ospiteranno. La nostra speranza è che molti di voi ci seguiranno in un luogo ancora da determinare. 

Ci scusiamo sinceramente per gli eventuali disagi che ciò ha potuto causare. "

Segui il disclaimer dei contenuti presenti sul blog.